Audizione in Commissione Parlamentare Infanzia e Adolescenza

Roma, 5 Giugno 2014: ARIETE Onlus, in qualità di Membro del Consiglio Nazionale di FORUMSAD insieme ad altri delegati di tale organizzazione, sono stati ascoltati in audizione dalla Commissione Parlamentare Infanzia e Adolescenza presso la sede di Palazzo San Macuto.

Oltre a presentare le attività di solidarietà internazionale messe in campo da FORUMSAD, il rappresentante di ARIETE Onlus ha sottolineato la grave situazione dei minori stranieri non accompagnati, soprattutto siriani, che in queste ultime settimane stanno sbarcando sulle coste siciliane senza che vi siano adeguati strumenti per accoglierli e gestire questa emergenza. Sono state quindi prospettate soluzioni di presa in carico alternative per tali minori che rispondano a requisiti di qualità (per le attività di sostegno), oltre che a criteri di sostenibilità finanziaria. Su tali ipotesi, ARIETE Onlus e FORUMSAD svilupperanno azioni progettuali di prossima attuazione.

 

 

 

 

 

Oltre a presentare le attività di solidarietà internazionale messe in campo da FORUMSAD, il rappresentante di ARIETE Onlus ha sottolineato la grave

situazione dei minori stranieri non accompagnati, soprattutto siriani,

Oltre a presentare le attività di solidarietà internazionale messe in campo da FORUMSAD, il rappresentante di ARIETE Onlus ha sottolineato la grave situazione dei minori stranieri non accompagnati, soprattutto siriani, che in queste ultime settimane stanno sbarcando sulle coste siciliane senza che vi siano adeguati strumenti per accoglierli e gestire questa emergenza. Sono state quindi prospettate soluzioni di presa in carico alternative per tali minori che rispondano a requisiti di qualità (per le attività di sostegno), oltre che a criteri di sostenibilità finanziaria. Su tali ipotesi, ARIETE Onlus e FORUMSAD svilupperanno azioni progettuali di prossima attuazione.

In queste ultime settimane stanno sbarcando sulle coste siciliane senza che vi siano adeguati strumenti per accoglierli e gestire questa emergenza. Sono state quindi prospettate soluzioni di presa in carico alternative per tali minori che rispondano a requisiti di qualità (per le attività di sostegno), oltre che a criteri di sostenibilità finanziaria. Su tali ipotesi, ARIETE Onlus e FORUMSAD svilupperanno azioni progettuali di prossima attuazione.