:

Confrontati con i nostri amici

Hai bisogno di aiuto? condividi le tue esperienze

Cile

cile

Il Cile, capitale Santiago del Cile, ha un’estensione di circa 756.096 kmq a fronte di una popolazione di circa 12.000.000 di abitanti. Confina a nord con il Perù, ad est con la Bolivia e l'Argentina e al sud con lo stretto di Drake. A causa della sua particolare conformazione (il Cile è lungo oltre 4.300 km. e mai largo oltre i 180 km.) il paese offre una varietà di paesaggi che pochi altri stati al mondo sono in grado di offrire al visitatore, passando dai deserti del nord ai ghiacci della Terra del Fuoco. Grazie alla sua estensione e alla sua varietà di climi, il Cile ospita una vasta serie di piante e di animali. La varietà delle prime passa dai cactusdelle zone desertiche del nord sino alle conifere e agli sterminati boschi del centro del paese. Nonostante la forte crescita economica, confermata dal recente ingresso del Cile come stato membro dell’OCSE, le condizioni psicosociali della popolazione cilena sono gravate da uno dei più forti divari nella distribuzione del reddito pro-capite La realtà sociale cilena è decisamente complessa. A fronte dell’esasperato neoliberalismo, attualmente vigente nel Paese, il Cile si caratterizza per questa estrema diseguaglianza nella distribuzione del reddito procapite, con 728.063 persone classificate come indigenti, 2.179.653 cileni in condizione di povertà, su una popolazione stimata di oltre 16,5 milioni di abitanti. Santiago che da sola accoglie la metà della popolazione dell’intera nazione, è inficiata da significativi fattori di disagio psico-sociale ed economica, quali emarginazione, povertà, traffico di droga, violazioni continue dei diritti umani, soprattutto per quanto riguarda i diritti economico-sociali, per la maggior parte della popolazione, e quelli umani per quanto riguarda la minoranza indigena, specialmente quella dei mapuche. Tale contesto psico-sociale di forte disagio assume connotati ancor più emblematici, se si considera che la popolazione cilena è di fatto molto giovane, eppure le politiche nazionali cilene investono ancora poco nel campo dell’educazione, oltre che del sostegno ai minori e alle famiglie.

Progetti attivi in Cile:

  • LA FAMIGLIA - UNA SPERANZA

    Il progetto “La Famiglia-Una Speranza”, iniziato nell’annualità 2003-2004, con una durata complessiva di 18 mesi  è stato svolto a sostegno della salute materno infantile della comunità di Conceptiòn (Cile – Provincia di Conceptiòn, città di Conceptiòn), con i seguenti...

    Leggi tutto...

Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare nel sito accetti i termini e le condizioni previste per l'utilizzo dei cookie.