Le adozioni internazionali e i diritti dei minori

Sabato 24 Ottobre 2015, presso la Sala Giunta di Palazzo San Giacomo a Napoli, si è svolto il convegno “Diritti dei popoli: solidarietà cooperazione, futuro“, promosso da Ariete Onlus e dall’Assessorato alla Cooperazione del Comune di Napoli per il 70esimo anniversario ONU. Tra i contributi più significativi, quelli della Presidente della Commissione Adozioni Internazionali Silvia Della Monica.

La Presidente della CAI, Silvia Della Monica, ha tenuto un complesso intervento sull’istituto delle adozioni internazionali come strumento di tutela dei tantissimi minori deprivati e abbandonati nel mondo, con l’importante monito ad attribuire un’attenzione primaria ai diritti di questi minori.

Ai lavori del convegno, terminati anche con la proposta denominata La Carta di Napoli in materia di advocacy, hanno contribuito fra gli altri, anche  gli interventi di: Miguel Mellino (Università L’Orientale di Napoli), Luigi de Magistris (Sindaco di Napoli), Alessandro Fucito (Assessore alla Cooperazione del Comune di Napoli), Corrado Oppedisano (Membro del Tavolo per la cooperazione internazionale del Ministero degli Affari Esteri) e di Mario Grieco (Direttore generale di Dokita e Membro del Consiglio direttivo di AOI).

Intensa la partecipazione del pubblico, tra cui operatori di enti autorizzati e servizi sociali, oltre ad esponenti del terzo settore e a famiglie adottive e coppie in attesa.

La speranza – ha commentato Anna Benedetta Torre, Presidente di Ariete Onlus – è di lavorare tutti insieme, perchè davvero la tutela dei minori diventi l’obiettivo centrale per tutti noi.