Le adozioni internazionali:tra nuove sfide e nuove strategie

Sabato 12 Novembre 2016 presso il Centro di Spiritualità “Nostra Signora del Rimedio” di Oristano si svolgerà il Convegno “Le adozioni internazionali: tra nuove sfide e nuove strategiepromosso da Ariete Onlus, Fondazione Patrizia Nidoli Onlus e l’Ordine degli Avvocati di Oristano, con il Patrocinio del Comune di Oristano.

L’accoglienza di minori adottivi stranieri si connota, nello scenario attuale, di nuove sfide, in parte derivanti da criticità intrinseche all’istituto delle adozioni – come la mancata strutturazione di percorsi di accompagnamento post-adottivo – in parte collegati ai cambiamenti sociali in corso, con particolare riferimento alla questione identitaria. Il convegno – organizzato per la Settimana dei Diritti dell’Infanzia – si prefigge di analizzare alcuni quesiti cruciali delle adozioni internazionali, a partire dal contesto regionale della Sardegna. Si affronteranno i seguenti temi: l’inquadramento antropologico delle adozioni in Sardegna, la nascita dei legami familiari nelle adozioni, l’adolescenza adottiva e il multiculturalismo oltre a sviluppare un focus sulla proposta di legge n.301 (presentata dalla XV legislatura del Consiglio Regionale della Sardegna) sul Sistema integrato di interventi e servizi in materia di adozioni e affidi.