MIGLIORAMENTO DELLE CONDIZIONI DI VITA DEGLI ORFANI

Il progetto “Miglioramento delle condizioni di vita degli orfani”, iniziato nell’annualità 2010-2011, con una durata complessiva di 12 mesi, è stato svolto a sostegno della Casa Psiconeurologica n. 4 di san Pietroburgo (Federazione Russa- Regione di Leningrad – Città di san Pietroburgo), con i seguenti obiettivi:miglioramento della qualità della vita dei minori; implementazione delle risorse strutturali e qualificazione delle risorse umane dell’Istituto. Il progetto è stato svolto con lo scopo di organizzare attività ludico-creative finalizzate ad ampliare e a rafforzare la dimensione affettiva e psico-relazionale dei minori. Contestualmente, sono stati sviluppati interventi volti a migliorare le strutture dell’Istituto oltre ad attività miranti ad incrementare le competenze pedagogiche degli operatori.

Amministrazione competente: Commissione Adozioni Internazionali

Attori coinvolti: Associazione Ariete, I.S.C.O.S Cisl Campania.